Con la grande annata 2004 abbiamo riproposto la nostra Riserva, gli assaggi ripetuti in cantina durante l’affinamento ci avevano già fatto capire che la Riserva Brunello di Montalcino Crocedimezzo 2004 sarebbe stata capace di rinverdire i fasti delle precedenti 1997 e 1999.
Le nostre riserve sono rare e limitate alle grandissime annate, ma questo vino ricco, elegante e tipico sintetizza una grande coerenza territoriale che in questo momento deve essere apprezzata e rilanciata a livello mondiale come meritano le nostre tradizioni.
In pratica questo vino ci ha colpiti al cuore con il suo colore rubino granato molto concentrato, i profumi classici del Brunello con note di amarena e di tabacco e la finezza e la sua pastosità appagante e coinvolgente.
Le note dolci e calde che lo accompagnano nel lunghissimo finale ci riportano alla mente i profumi ed i colori della nostra amata collina.

Scheda

Enotecnico P.A. Roberto Nannetti

Enologo Dr. Paolo Vagaggini
 
Uvaggio 100% Sangiovese Grosso, resa per HA. Q.li 70
Vinificazione in purezza, con uve scelte, a temperatura controllata per 21 giorni.
Colore rosso rubino molto intenso leggermente tendente al granato che si accentua con l'invecchiamento.
Profumo tannini straordinari e morbidi, con richiami che vanno dalla vaniglia alla liquirizia, fortemente speziato.
Sapore asciutto, morbido, armonioso, complesso, persistente, di forte struttura, con prepotenti note tanniche.
Gradazione 13,5 gradi.
Zona di produzione Montalcino, regione Est, altitudine vigneto mt. 480 s.l.m.
Invecchiamento 24 mesi in botti di rovere di Slavonia da 25 Hl e 8 mesi in barriques lt.225 - Allier HT
Affinamento in bottiglia 6 mesi 
Temperatura di degustazione 20°C
Abbinamento in tavola carni rosse, grigliate, selvaggina, formaggi stagionati. Ideale per la gioia della convivialità e per concedersi un appagante momento di relax.
Disponibile in bordolesi e magnum