Una annata capace di esaltare le caratteristiche del nostro Rosso di Montalcino, che con questa vendemmia si esprime al meglio e permette di gustarne tutta la freschezza ed i profumi, grazie ad un mese di settembre straordinario, capace di completare perfettamente il processo di maturazione delle uve Sangiovese. Il lavoro in vigna ha permesso di raccogliere uve sanissime e di eccezionale qualità. La successiva fermentazione, con un accurato controllo delle temperature per una corretta estrazione del colore, ha esaltato ancora di più questa annata. Il periodo di affinamento di ben 10 mesi in botti di rovere da Hl.25, ha completato il processo enologico, consentendoci di offrire ai nostri affezionati clienti, un vino dal gusto classico e tradizionale, che ci permette di proseguire il cammino intrapreso sulla strada della assoluta qualità. Un grande “Rosso” capace di soddisfare sia il gusto dei più esigenti e anche di quei giovani che, consapevolmente si avvicinano al mondo del vino di qualità per godere completamente e con moderazione, le grandi sensazioni e le emozioni che questo può trasmettere.

Scheda

Enotecnico P.A. Roberto Nannetti
 
Enologo Dr. Paolo Vagaggini
 
Uvaggio 100% Sangiovese Grosso, Resa per HA. Q.li 90.
Vinificazione in purezza a temperatura controllata per 21 giorni.
Colore rosso rubino intenso.
Profumo frutti di bosco a bacca rossa, spezie e tabacco.
Sapore freschissimo, di grande persistenza.
Gradazione 13,0 gradi
Zona di produzione Montalcino, regione Est, altitudine vigneto mt 480 s.l.m.
Invecchiamento 10 mesi in botti di rovere di Slavonia da Hl.25.
Temperatura di degustazione 18°C
Abbinamento in tavola arrosti di carne bianca e rossa, carni in umido e formaggi mediamente stagionati.